5 motivi per visitare roma

5 Motivi per Visitare Roma

Perché Roma, Caput Mundi è:

Gettare una monetina nella Fontana di Trevi (che domina la piccola piazza omonima) e resistere alla tentazione di emulare la divina Ekberg de ‘La dolce vita’. Ideata nel 1762 da Niccolò Salvi e completata solo nel 1732, il ‘salvadanaio del mondo’ è un grandioso capolavoro barocco con statue allegoriche che formano il gruppo marmoreo ispirato al mare ed ai suoi miti: Oceano che avanza dal ‘cuppolino’ su una conchiglia trainata da due cavalli preceduti da tritoni. Nelle due nicchie laterali, le statue rappresentano la Salubrità e l’Abbondanza. L’acqua che alimenta la fontana, detta ‘acqua vergine’ proviene dalla sorgente dell’acquedotto chiamato Vergine, voluto da Agrippa nel 19 a.C.

Un romantico tramonto dalla Terrazza del Pincio e godersi uno dei panorami più famosi e suggestivi della città. Nell’antichità sul colle sorgevano sontuose ville romane i cui Horti Luculliani ne occupavano le pendici con una serie di terrazze alle quali si accedeva tramite scale monumentali terminate, nella parte più alta, da un’esedra al di sopra della quale vi era un tempio dedicato alla Fortuna.

Ammirare il Laoconte, imprigionato nelle spire del serpente, in un viaggio attraverso i secoli tra le collezioni custodite nei Musei Vaticani. Scoperto nel 1506 sull’ Esquilino, questo capolavoro della scultura tardo-ellenistica scolpito nel I sec. a. C., fu portato a Roma dalla Grecia e si pensa possa aver ispirato a Virgilio l’episodio dell’Eneide in cui Laoconte ed i suoi figli furono assaliti da serpenti marini.

Un piatto di ‘carciofi ripieni‘ in una trattoria di Trastevere magari sorseggiando un gustoso vino dei Castelli nell’avvolgente allegria degli stornelli in romanesco.

Un’avventura misteriosa nelle viscere della città eterna alla scoperta dell’altra faccia di Urbe, quella raggiungibile seguendo l’affascinante e suggestivo itinerario nel sottosuolo tra catacombe e numerosi ipogei fatti di ninfei, terme, palazzi, ville e santuari.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *